Cotone Sanforizzato

La tenuta professionale è fondamentale per il benessere del lavoratore e per consentire agli operatori sanitari di svolgere al meglio i propri compiti. Resistenza, durata del prodotto e vestibilità sono alcuni dei punti di forza delle proposte firmate Tarf. Trattandosi infatti di un capo che viene indossato diverse ore al giorno e per diversi giorni alla settimana, deve possedere requisiti quali comodità, durevolezza e un impatto estetico piacevole per sé e per gli altri.

Per chi opera nel settore sanitario, l’abbigliamento ha un’importanza primaria. Un abito deve essere fresco, morbido, resistente, leggero, per garantire la massima vestibilità. Per questo Tarf garantisce il meglio della produzione made in Italy in 100% cotone avvalendosi della tecnica della Sanforizzazione.

Sanford Lockwood Cluett (1874-1968) sviluppò il processo di “Sanforizing” (Trattamento Sanfor) nel 1928 e lo brevettò nel 1930, che rendeva possibile lavare i vestiti di cotone più e più volte senza che vi fosse il ritiro del tessuto. Oggi il marchio Sanforized (in Italia Sanfor) è registrato in oltre 100 paesi in tutto il mondo.

La sanforizzazione è un trattamento di finissaggio tessile effettuato, in grado di incrementare la stabilità dimensionale del tessuto al lavaggio. Quando verrà lavato, subirà accorciamento nullo o inferiore rispetto ad uno realizzato con tessuto non sanforizzato.

Il trattamento Sanfor è riconducibile ad una compattazione basata su un’azione combinata meccanica e termica, attuata su apposito macchinario che forza il tessuto a rientrare nel senso della lunghezza avvicinando i fili di trama.

Ne consegue che il trattamento Sanfor incrementa la stabilità dell’ abbigliamento sanitario che ottiene più stabilità grazie al compattamento dei fili.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *